home page  
         


::Contenuti: i sintomi da non sottovalutare mai

 

Passerà, facciamo finta di niente”: quante volte abbiamo pensato qualcosa del genere di fronte ad un sintomo spiacevole? Beh, abbiamo sbagliato . Esiste una serie di sintomi fisici che non vanno assolutamente sottovalutati e che se presenti vanno segnalati al nostro medico di di famiglia.





Ma come distinguere tra sintomi preoccupanti e non? I ricercatori della Mayo Clinic, un’organizzazione no-profit che raccoglie alcuni tra i più brillanti scienziati e medici del mondo, hanno messo a punto un ‘decalogo’ per la vita di tutti i giorni: ecco quindi i 10 sintomi che non vanno mai e poi mai trascurati:





1. perdita di peso improvvisa





2. febbre persistente, anche se lieve





3. diarrea o stitichezza persistenti





4. dolore al torace





5. improvvise emicranie violente





6. perdita di forza improvvisa a braccia o gambe





7. senso di confusione, disorientamento





8. affanno o difficoltà respiratorie





9. problemi visivi (lampi, puntini neri, abbassamento improvviso della vista)





10. vasti arrossamenti o gonfiori alle articolazioni.





“Ecco i campanelli d’allarme”, scrivono i ricercatori statunitensi. “Non ignorateli e recatevi dal medico: lui saprà valutare la gravità della situazione”.





 


::Consigli::

::info::



::::